sabato 3 giugno 2006

Fuori luogo ma non troppo

La festa della Repubblica. Come avrete capito non mi riconosco realmente in nessuna forza politica, ma sicuramente son ben lontano dalla CdL e abbastanza lontano dal cosiddetto futuro Partito Democratico. Solo a sprazzi mi accomuna qualcosa alla sinistra cosiddetta estremista (sì, li chiamano estremisti quelli che hanno posizioni così decise contro la guerra o per i diritti di tutti). Questo è uno dei casi nei quali non mi accomuna niente con la sinistra radicale. Apprezzabile la coerenza: il 2 giugno facevano manifestazioni pacifiste quando erano all'opposizione e le fanno anche adesso che sono maggioranza. Però credo che siano fuori luogo. Una delle espressioni della Repubblica è anche la forza militare, anche quando non viene usata (purtroppo non è il caso dell'Italia attuale, in barba alla costituzione). Una bella parata non fa male a nessuno, anzi è anche bella da vedere (le frecce tricolori o i bersaglieri che corrono suonando, ad esempio, sono spettacolari). L'unica cosa è che da festa della Repubblica sembra diventata la festa delle forze armate, sarebbe meglio se ci fossero più civili che rappresentano ugualmente (e anche meglio) la Repubblica.

4 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Hi! Just want to say what a nice site. Bye, see you soon.
»

11 giugno, 2006 16:14  
Anonymous Anonimo said...

Your website has a useful information for beginners like me.
»

21 luglio, 2006 13:31  
Anonymous Anonimo said...

I find some information here.

23 luglio, 2006 10:26  
Anonymous Anonimo said...

Visita la meva agenda de Catalunya: Agenda

20 febbraio, 2007 15:35  

Posta un commento

<< Home